Strumenti personali
Logotipo di UniBa

Sezioni

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui:HomeBacheca delle opportunità offerte da enti esterniAnno 2019Bando assegno di ricerca Scuola Normale Superiore Pisa


L'Università degli Studi di Bari Aldo Moro riporta in questa sezione solo notizia delle iniziative segnalate in redazione e non si assume alcuna responsabilità né impegno per quanto pubblicato.
 


Bando assegno di ricerca Scuola Normale Superiore Pisa

Scadenza: 15 gennaio 2020
Bando assegno di ricerca Scuola Normale Superiore Pisa

Si rende noto che all’Albo ufficiale della Scuola Normale Superiore - Piazza dei Cavalieri, 7 – è stato affisso il seguente bando: Selezione pubblica, per soli titoli, per il conferimento di un assegno di ricerca nell’ambito del progetto UE H2020 dal titolo “An Illumination of the Dark Ages: modeling reionization and interpreting observations”, Acronimo “AIDA”, (bando Horizon 2020 – ERC Starting Grant 2014), Grant Agreement Number 638809, presso la Classe di Scienze, nell’ambito del settore concorsuale 02/C1 “Astronomia, astrofisica, fisica della Terra e dei pianeti” (settore scientifico disciplinare FIS/05 “Astronomia e astrofisica”). 

Possono presentare domanda per il conferimento dell’assegno di cui sopra gli studiosi in possesso del diploma di laurea in discipline matematiche, fisiche, astronomiche, informatiche, biologiche, chimiche, o equipollente, conseguito secondo il previgente ordinamento, ovvero il possesso di laurea specialistica o magistrale equiparata ai sensi del D.I. 9/7/2009. Potranno partecipare altresì i candidati in possesso di un titolo di studio conseguito all’estero che sia riconosciuto equivalente al predetto titolo italiano. Per l’espletamento dell’attività è richiesta la conoscenza della lingua inglese. È altresì gradita, ma non obbligatoria, l’esperienza nella teoria 21 cm, in analisi statistica e nello sviluppo delle simulazioni. Scadenza termine per la presentazione delle domande: 15 gennaio 2020.

Leggi il bando >>>

Per informazioni rivolgersi al Servizio Personale (tel. 050/509723; 050/509771).

Pubblicato il: 08/11/2019