Strumenti personali
Logotipo di UniBa

Sezioni

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui:HomeBacheca delle opportunità offerte da enti esterniAnno 2018Premio Giovani eccellenze pugliesi #studioinpugliaperchè


L'Università degli Studi di Bari Aldo Moro riporta in questa sezione solo notizia delle iniziative segnalate in redazione e non si assume alcuna responsabilità né impegno per quanto pubblicato.
 


Premio Giovani eccellenze pugliesi #studioinpugliaperchè

Scadenza: giovedì 5 aprile 2018, ore 12:00
Premio Giovani eccellenze pugliesi #studioinpugliaperchè

L’Assessorato alla Formazione e Lavoro della Regione Puglia e ARTI Agenzia Regionale per la Tecnologia e Innovazione  organizzano una selezione di elaborati creativi prodotti da ragazzi che abbiano conseguito con il massimo dei voti il diploma di scuola media superiore.   

“Giovani eccellenze pugliesi #studioinpugliaperchè” mira a incentivare il proseguimento della carriera di studi dei migliori giovani diplomati in istituzioni di alta formazione della regione. In particolare, il Premio vuole dare evidenza delle motivazioni per cui gli studenti hanno optato per un percorso accademico in istituzioni pugliesi, siano esse Università, ITS, Istituti di Alta Formazione Artistica, Musicale e Coreutica (Accademia di Belle Arti, Conservatori di musica, etc).

Saranno, infatti, premiati, i migliori elaborati rispondenti all’hashtag #studioinpugliaperché.

Possono concorrere al premio i diplomati in istituti scolastici di secondo grado con punteggio di 100/100 che decidono di proseguire gli studi iscrivendosi per l’anno 2017/2018 ad Università/ITS/Istituti di Alta Formazione Artistica, Musicale e Coreutica (Accademia di Belle Arti, Conservatori di musica, etc) aventi sede in Puglia.

È possibile concorrere al premio “Giovani eccellenze pugliesi #studioinpugliaperchè” partecipando ad una delle seguenti sezioni:

1. Categoria video: video o video intervista ad un laureato in Puglia (max 2 minuti)

2. Categoria social: foto, immagine e/o tweet (max 280 caratteri, hashtag incluso);

3. Categoria produzione letteraria: articolo di giornale o poesia (max 1000 battute, spazi inclusi).

Il bando prevede l’assegnazione di  300 premi in denaro, 100 per ogni categoria, così suddivisi:

• il primo classificato di ogni categoria riceverà un premio di  2.500 euro

• il secondo classificato di ogni categoria riceverà un premio di  1.500 euro

• il terzo classificato di ogni categoria riceverà un premio di   1.000 euro

• i restanti 97 classificati di ogni categoria riceveranno un premio di  500 euro

Leggi il bando >>>

Azioni sul documento
Pubblicato il: 16/03/2018