Strumenti personali

Logotipo di UniBa

Sezioni

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui:Home / Ateneo / Rettorato / Ufficio Stampa / Comunicati stampa / Anno 2021 / UniBa per la Settimana Europea delle Biotecnologie

UniBa per la Settimana Europea delle Biotecnologie

Comunicato stampa del 25 settembre 2021
UniBa per la Settimana Europea delle Biotecnologie

Il Dipartimento di Bioscienze, Biotecnologie e Biofarmaceutica dell’Università degli Studi di Bari Aldo Moro partecipa alla Settimana Europea delle Biotecnologie (27 settembre-3 ottobre 2021), giunta alla sua nona edizione.

Una settimana di eventi e manifestazioni dedicati al settore delle biotecnologie per  raccontare, a un pubblico vasto ed eterogeneo, le biotecnologie nei loro diversi settori di applicazione (dalla terapia alla diagnostica, dall’agroalimentare ai processi industriali, passando per il risanamento ambientale fino alle energie rinnovabili, solo per citarne alcuni). Ma anche celebrare il ruolo chiave che queste tecnologie hanno nel migliorare la qualità della vita di tutti noi. Sette giorni durante i quali sarà possibile intraprendere un affascinante viaggio alla scoperta del biotech.

Il Dipartimento di Bioscienze presenta in calendario 4 eventi in modalità mista, con capienza limitata nel rispetto delle regole anti Covid.

Si comincia lunedì 27 settembre 2021 con “LieviTiamo nella ricerca”, evento rivolto agli studenti delle scuole superiori di secondo grado, che prevede seminari tematici, incontri virtuali con gli studenti dei Corsi di Laurea in Biotecnologie offerti dall’Ateneo barese e tour virtuali in laboratorio tra lieviti, esperimenti e provette; a seguire, mercoledì 29 settembre con “B-Factor: alla scoperta del fattore X delle Biotecnologie”, un racconto sui diversi X-factor delle biotecnologie descrivendone le qualità che le rendono speciali nella vita di tutti i giorni così come nelle emergenze di questi ultimi anni. Venerdì, 1 Ottobre è dedicato ai “Biotech Cafè: caffè scientifici”, in cui i docenti del Dipartimento illustreranno al pubblico le proprie attività didattiche e di ricerca caratterizzate da una spiccata multidisciplinarietà che include le biotecnologie per la salute, alimentari e industriali. Per concludere, sabato 2 Ottobre “Stay Biotech. Racconti biotecnologici”, un percorso di lettura sul ruolo delle biotecnologie nella vita di tutti i giorni con l’obiettivo di acquisire una maggiore conoscenza e consapevolezza delle potenzialità offerte dalle biotecnologie nelle sfide quotidiane.

Pubblicato il: 27/09/2021 
archiviato sotto: Bacheca - Homepage