Strumenti personali
Logotipo di UniBa

Sezioni

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui:HomeAteneoRettoratoUfficio StampaComunicati stampaAnno 2018Uniba si conferma virtuosa e viene premiata dal MIUR con il F.F.O 2018

Uniba si conferma virtuosa e viene premiata dal MIUR con il F.F.O 2018

Comunicato stampa del 21 settembre 2018
Uniba si conferma virtuosa e viene premiata dal MIUR con il F.F.O 2018

L'Università di Bari si conferma virtuosa e viene premiata dal MIUR nell’assegnazione del finanziamento ordinario anno 2018

 

E’ stato pubblicato sulla home page del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca il D.M. 587 dell’8 agosto 2018, concernente l’assegnazione del Fondo di Finanziamento Ordinario 2018.

Il provvedimento conferma il progressivo miglioramento che l’Ateneo ha registrato negli ultimi anni.

Infatti, in tre anni l’FFO di Uniba si incrementa di circa 9 mln di euro passando dai 176,9 mln di euro (FFO 2016), a 183,3 mln di euro (FFO 2017), a 185,8 mln di euro (FFO 2018), facendo registrare solo nell’ultimo anno, un incremento di ben 2,5 milioni di euro (+1,35%). Tanto, senza considerare l’ulteriore quota di circa 3 milioni di euro, che il Ministero assegnerà in corso d’anno a favore della misura post lauream.

Il predetto incremento è dovuto in particolare al miglioramento registrato nelle politiche di reclutamento e nell’autonomia responsabile, che hanno determinato una maggiore assegnazione rispettivamente di euro 1,2 milioni e 1,1 milioni.

Bene anche la quota premiale nel suo complesso, che ha fatto registrare, rispetto all’anno 2017, un incremento di ben 4,5 milioni di euro, confermando l’impegno dell’Ateneo al continuo miglioramento della propria produzione scientifica nel panorama italiano ed internazionale.

Molto positiva anche la quota relativa alla no tax area, che ha visto crescere l’assegnazione da 2,4 milioni di euro del 2017 a 4,1 milioni del 2018.

Tale ultimo risultato premia la lungimiranza dell’Ateneo che, nell’approvare il Regolamento sulla contribuzione studentesca per l’anno accademico 2018/2019, ha previsto il totale esonero dal pagamento delle tasse universitarie per fasce di ISEE fino a 18 mila euro, ben oltre il tetto prescritto dalla normativa nazionale, pari a 13 mila euro.

Nella consapevolezza delle difficoltà delle famiglie dei propri studenti e nonostante il minor gettito contributivo (circa 4 milioni), l'Università di Bari ha così inteso salvaguardare la possibilità di assicurare la frequenza dei corsi di laurea.

Ben 13 mila studenti possono oggi frequentare l’Ateneo barese gratuitamente, concorrendo all’incremento della quota di FFO correlata al costo standard.

E’ stata una bella scommessa, che oggi vede premiato l’Ateneo barese.

Pubblicato il: 24/09/2018 
archiviato sotto:

rettorato

Ufficio Stampa 

Palazzo Ateneo
Piazza Umberto I, n.1 - Bari
Piano: primo
Ingresso: via Nicolai
Telefono: +39 080 571 4010 - 4939
E-mail: ufficiostampa@rettorato.uniba.it

Comitato di redazione

Giornalisti 

Vittorio BISCEGLIE - Capo Ufficio Stampa
Irene ALBAMONTE - Addetto stampa
Anna Lucia LECCESE 

next  Agenzie di stampa

next  Comunicati stampa 

next  Conferenze stampa

next  Rassegne monotematiche

next  Rassegna stampa




Prossimi eventi
Gambling patologico e responsabilità sociale 24/10/2018 09:30 - 13:20 — Palazzo Granafei-Nervengna, Via Duomo, 20 Brindisi
Portiamo Valore al Futuro 24/10/2018 10:00 - 12:00 — Dip.to di Giurisprudenza (P.za Cesare Battisti, Bari)
Gerusalemme: una nuova opportunità di ricerca e di crescita per gli studenti dell'Università di Bari 24/10/2018 10:00 - 13:00 — Santa Teresa dei Maschi- Città Vecchia, Dipartimento di Studi Umanistici
Presentazione volume: The Taste of Virtuosi - Collezionismo e mecenatismo in Italia (1400-1900) 24/10/2018 11:00 - 13:00 — Sala 2 - Centro Polifunzionale Studenti, p.zza C. Battisti, 1 (Ba)
Incontri di storia dell'arte - Questioni e metodi 24/10/2018 15:00 - 13:00 — Sala 2 - Centro Polifunzionale Studenti, p.zza C. Battisti, 1 (Ba)
Prossimi eventi…