Strumenti personali
Logotipo di UniBa

Sezioni

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui:HomeAteneoRettoratoUfficio StampaComunicati stampaAnno 2017Mindesk, startup barese riceve un finanziamento di 650mila euro

Mindesk, startup barese riceve un finanziamento di 650mila euro

Comunicato stampa del 5 maggio 2017

Mindesk, startup cresciuta nel BaLab, contamination lab dell'Università di Bari, ha ricevuto un finanziamento di 650.000 euro da Invitalia Ventures, A11 Venture e altri investitori.

L'azienda sviluppa interfacce di realtà virtuale per software CAD specializzati nella modellazione 3D ed intende utilizzare i fondi per scalare la loro tecnologia su tutte le principali soluzioni CAD commerciali.

Fondata da Gabriele Sorrento insieme a Sergio Giorgio e Vittorio Bava, Mindesk ha sviluppato una rivoluzionaria interfaccia per architetti, ingegneri e designer che sviluppano progetti CAD 3D. Grazie alla potenza della realtà virtuale, con Mindesk è possibile riconnettere fisicamente il progettista alla propria creazione, fornendo l’abilità di agire “direttamente” sul progetto digitale, senza la mediazione del mouse e del monitor.

L'azienda, che ha anche un ufficio a San Francisco, è stata selezionata per partecipare a "Vive X", il programma di accelerazione promosso da HTC.

Con gli occhi nel mondo, ma con le radici sempre nell'Università grazie alle "Botteghe del BaLab". In un contesto universitario concepito come "casa delle idee", le startup già avviate come Mindesk continuano a sviluppare i propri prodotti/servizi, anche grazie alla costante interazione con la ricerca scientifica e alle opportunità di valorizzazione.

Gabriele Sorrento, rappresentante legale di Mindesk, si era già confrontato col Vice Ministro allo Sviluppo Economico, On. Teresa Bellanova, e dall'Ex Ministro dell'Istruzione, On. Stefania Giannini, facendo immergere le stesse in un tour virtuale di progettazione di edifici.

“Siamo partiti da due bisogni fondamentali dei progettisti: creare modelli 3D in maniera più naturale e collaborare con altri colleghi, talvolta remoti. Abbiamo realizzato la prima versione del software e verificato insieme ai primi alpha testers le ipotesi alla base. Il contributo di amici, familiari ed istituzioni come l’Università di Bari ci hanno consentito di muovere i primi passi. Adesso, con l'ingresso in società di Invitalia Ventures ed A11 possiamo scalare questa tecnologia, con l’obiettivo di servire diversi settori, tra cui l’architettura e l’automotive, e diventare lo standard per la progettazione 3D” (Gabriele Sorrento, CEO)

 

http://www.finsmes.com/2017/05/mindesk-raises-e670k-in-funding.html

Sito della startup: http://www.mindeskvr.com/site/

Pubblicato il: 09/05/2017