Strumenti personali

Logotipo di UniBa

Sezioni

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui:Home / Ateneo / Organismi associativi partecipati da UNIBA / Distretti / Distretto H-BIO Puglia S.c.r.l. - Distretto Tecnologico Pugliese Salute dell'Uomo e Biotecnologie Scarl

Distretto H-BIO Puglia S.c.r.l. - Distretto Tecnologico Pugliese Salute dell'Uomo e Biotecnologie Scarl

Scheda informativa


Denominazione/Ragione sociale:

Distretto H-BIO Puglia S.c.r.l. - Distretto Tecnologico Pugliese Salute dell'Uomo e Biotecnologie Scarl

 

Sede legale e amministrativa:

Sede legale – Piazza Umberto I, Palazzo Ateneo – 70121 BARI

Tipologia:
Società Consortile a responsabilità limitata
Partita Iva:
07379950723
Soci partecipanti:

Socio

Valore

%

Università degli Studi di Bari Aldo Moro

27.431,20

17%

Fondazione Di Religione E Di Culto “Casa Della Sofferenza" – Opera di San Pio da Pietrelcina

11.295,20

7 %

Università di Salento

11.295,20

7 %

Consiglio Nazionale delle Ricerche

11.295,20

7 %

Università degli Studi di Foggia

8.068,00

5%

Ente Ospedaliero Specializzato In Gastroenterologia Saverio De Be

8.068,00

5%

Istituto Tumori "Giovanni Paolo II"

8.068,00

5%

Sanofi S.R.L.

8.068,00

5%

Politecnico Di Bari

8.068,00

5%

EXPRIVIA S.p.A. in forma alternativa: AIS S.P.A., AISOFTW@RE S.P. A., Artificial Intelligence Software S.P.A.

6.454,40

4%

FARMALABOR S.R.L.

6.454,40

4%

MASMEC - S.P.A.

4.840,80

3%

MERCK SERONO S.P.A.

4.034,00

2,5%

STEMGEN S.P.A.

4.034,00

2,5%

Istituto Zooprofilattico Sperimentale della Puglia e Basilicata

3.227,20

2%

GPI S.P.A.

3.227,20

2%

Cooperativa E.D.P. La Traccia

2.420,40

1,5

I.M.S. -  Istituto Di Management Sanitario S.R.L.

2.420,40

1,5

SINCON S.r.l.

1.613,60

1%

LIFEBRAIN Lecce S.R.L.

1.613,60

1%

Consorzio Per Valutazioni Biologiche E Farmacologiche

1.613,60

1%

Ab Analitica Srl

1.613,60

1%

ITEL Telecomunicazioni S.r.l..

1.613,60

1%

ECHOLIGHT S.p.A.

1.613,60

1%

Fondazione Per La Ricerca Farmacologica Gianni Benzi Onlus

1.613,60

1%

Centri Regionali per le Tecnologie Agroalimentari - Società Cons Ortile A responsabilità Limitata (più Brevemente Certa S.c.r.l. In Liquidazione

806,80

0,5 %

BIOTECGEN S.R.L.

806,80

0,5 %

Centro di Addestramento alla Ricerca Scientifica di Base In Campo Oncologico  o Consorzio C.A.R.S.O.

806,80

0,5 %

Consorzio Interuniversitario Di Ricerca In Chimica Dei Metalli Nei Sistemi Biologici (CIRCMSB)

806,80

0,5 %

Apuliabiotech Società Consortile A R.L.

806,80

0,5 %

KOS GENETIC S.r.l.

806,80

0,5 %

Driving Advances Of Ict In South Italy - Net Società Consortile A Responsabilità Limitata In Sigla "DAISY NET S.c.a r.l."

806,80

0,5 %

Tecnopolis Parco Scientifico E Tecnologico - Società Consortile A responsabilità Limitata", Ovvero In Forma Abbreviata "Tecnopolis PST S.c. a r. l."

806,80

0,5 %

NANOMED3D S.r.l.

806,80

0,5 %

Confindustria Puglia

806,80

0,5 %

Oggetto/Descrizione attività:

Il "Distretto H-BIO Puglia S.c.r.l." si propone e svolge, senza scopo alcuno di lucro e senza che l’elencazione possa essere altrimenti considerata limitazione delle attività connesse al conseguimento dell’oggetto sociale, le proprie attività sulle seguenti aree strategiche:

A - Prodotti per la diagnostica avanzata:

diagnostica molecolare (biomarkers individuati attraverso l’utilizzo di test e metodi basati sul DNA/RNA, genomica, proteomica e tecnologie abilitanti, biosensori);

b) diagnostica integrata (nuove metodologie diagnostiche e strumentali basate su innovazioni tecnologiche/biotecnologiche).

Rientrano in questa area la messa a punto di microchip, medical device, imaging avanzato e altre metodologie innovative per la realizzazione di approcci diagnostici non-invasivi e lo sviluppo di modelli cellulari ed animali e di biobanche.

B - Prodotti per la cura e la riabilitazione:

Sviluppo di farmaci inclusi la terapia genica o cellulare, ingegneria tissutale (medicina rigenerativa), tecnologie e servizi per drug discovery e drug delivery. Rientrano in questa area la messa a punto di: nuovi processi produttivi, nuovi enzimi per biotrasformazioni, biomateriali e biomembrane innovativi, metodologie innovative per il controllo di qualità di prodotti ottenuti mediante nuovi processi produttivi. Inoltre, il settore prevede il coinvolgimento di competenze farmaceutiche di base al fine di consentire il trasferimento e lo scambio di expertises tra procedure per lo sviluppo di farmaci o diagnostici tradizionali e biotech.

C - Prodotti di bioinformatica: messa a punto di tool per la acquisizione e l’analisi dei dati

biomolecolari.

Per il raggiungimento dell'oggetto sociale la Società potrà svolgere, direttamente o indirettamente, ogni iniziativa ritenuta opportuna per favorire la nascita, l’insediamento e lo sviluppo sul territorio della regione di imprese innovative e potrà porre in essere iniziative mirate:

- al rafforzamento e alla sinergia delle attività di ricerca e sviluppo dei soci consorziati e dell'area del distretto tecnologico;

- al richiamo, nell'area regionale del distretto tecnologico, di nuove strutture di ricerca e sviluppo di imprese nazionali e internazionali;

- all'avvio di nuove iniziative imprenditoriali, afferenti al settore avanzato oggetto del distretto tecnologico;

- alla formazione/alta formazione;

- a creare le condizioni per il rientro di ricercatori dall’Estero.

A tal fine la Società potrà:

- promuovere le competenze tecnologiche degli attori del distretto all'interno e all'esterno dell'area del distretto stesso;

- realizzare/sviluppare strutture dedicate allo svolgimento di attività di ricerca scientifica e tecnologica e spazi attrezzati per ospitare iniziative imprenditoriali derivanti da spin-off di ricerca;

- elaborare il piano per l'utilizzo delle strutture realizzate, da parte dei soci consorziati e da soggetti terzi;

- mettere a valore strutture/piattaforme innovative già messe a punto presso i soci consorziati;

- gestire le strutture nelle loro parti comuni e gestire i rapporti con i soci consorziati e i soggetti terzi per le parti occupate dagli stessi per le specifiche attività di ricerca e sviluppo;

- elaborare le linee strategiche di indirizzo per tutte le attività del distretto, attraverso studi volti alla identificazione dei settori a più alto potenziale di sviluppo; promuovere e sostenere progetti di creazione di nuove imprese o di rafforzamento di imprese esistenti;

- promuovere e curare la formazione, a forte specializzazione tecnologica, di ricercatori, di tecnici e di operatori nel settore di interesse;

- avviare e gestire iniziative atte alla valorizzazione e allo sviluppo del distretto tecnologico;

- agire da interfaccia operativa verso istituzioni e soggetti terzi per le iniziative che coinvolgono la compagine societaria nel suo insieme;

- erogare servizi per conto terzi nei settori di propria competenza;

- partecipare, anche in collaborazione con soggetti terzi, a programmi di ricerca e sviluppo;

- fornire assistenza a enti pubblici e associazioni di categoria sul tema dello sviluppo, dell'innovazione e dell'imprenditoria tecnologica.

La Società potrà costituire o partecipare a società di capitali con scopo di lucro, a condizione che queste abbiano attività conformi, connesse o strumentali al perseguimento delle proprie finalità. La Società potrà partecipare a gare di appalto inerenti l’oggetto sociale, promuovere nuove attività imprenditoriali di alto profilo scientifico e tecnologico nel settore di interesse, istituire corsi e borse di formazione/alta formazione al fine di favorire l’acquisizione di competenze e professionalità adeguate al perseguimento degli scopi societari.

La Società, in via non prevalente e con esclusione delle attività riservate previste dalla legge 2 gennaio 1991 n. 1, del Decreto Legislativo.

1° settembre 1993 n. 385, del Decreto Legislativo 23 luglio 1996 n. 415 e del Decreto Legislativo 24 febbraio 1998 n. 58 potrà compiere inoltre tutte le operazioni commerciali, industriali, bancarie, ipotecarie, finanziarie, mobiliari e immobiliari ritenute utili o necessarie a giudizio dell'Organo Amministrativo per il conseguimento dell'oggetto sociale.

La società potrà costituire o partecipare o assumere partecipazioni o interessenze in imprese o società aventi oggetto analogo, affine o connesso al proprio e ciò anche se si tratti di società di capitali con scopo di lucro a condizione che queste abbiano attività conformi, connesse o strumentali al perseguimento delle proprie finalità. Si applica in ogni caso quanto disposto dall'art. 2361 c.c.

La Società si potrà avvalere, per la realizzazione dei suoi obiettivi, tra l'altro, delle agevolazioni previste dalla normativa vigente in campo nazionale e internazionale.

Nell'esercizio della propria attività, la società potrà utilizzare anche le strutture operative dei consorziati, previo consenso degli interessati.

 

Nell'organizzare la propria offerta, il "Distretto H-BIO Puglia S.c.r.l." deve avvalersi prioritariamente dell'offerta di tecnologie dei propri soci, sempre che questa sia qualitativamente adeguata, disponibile nei tempi dovuti ed economicamente competitiva, e dovrà privilegiare la domanda di innovazione dei propri soci e del sistema pugliese, a parità di ogni altra condizione, pur non restando esclusa la possibilità di coinvolgimento di soggetti non consorziati coerenti con le finalità della Società.

Data costituzione:

14/09/2012

Data scadenza: 31/12/2042 

Capitale sociale

€ 161.360,00

 

Percentuale di partecipazione: 17% in  € 27.431,20 

  • Quota di adesione:

 € 51.000,00 (versati per acquisire la partecipazione del 17%)

Quota annuale gravante sul bilancio UNIBA: € 0,00

Risultati di bilancio:

Esercizio finanziario 2020: € 14.893,00

Esercizio finanziario 2019: € 12.142,00


Esercizio finanziario 2018: 
-€ 31.648,00

  

Presidente/Direttore/Amministratore:

Consiglio di Amministrazione:
Presidente: 

Maria Svelto

Consiglieri: 
Antonio Moschetta
Angelo Michele Vinci
Maria Giuseppina Bozzetti 
Vito Antonio Delvino 
Sergio Fontana 
Francesco Bellifemine 

Trattamento economico: € 0,00

Rappresentanti UNIBA nel Consiglio di Amministrazione:

Maria SVELTO
Antonio MOSCHETTA
Ruolo: Consiglieri

Scadenza mandato:
approvazione bilancio 2022

Trattamento economico: € 0,00

Rappresentanti UNIBA nel Comitato Tecnico Scientifico:

Nel Comitato Tecnico Scientifico UNIBA: il S.A. UNIBA ha designato in data 4.10.2016,
Antonio SCILIMATI
Cosimo Damiano ALTOMARE
Luisa TORSI
Luigi PALMIERI ai fini della nomina di 1 rappresentante da parte dell'Assemblea (in attesa di conoscere il nominativo)

Scadenza mandato:
31/12/2019

Trattamento economico: € 0,00
Contatti

Commercialista Francesco Biancofiore Tel.:  0805041037 

Riferimento:

 

Telefono:

080/5443388

Fax: 080/5443388
E-mail:

f.biancofiore1@gmail.com

PEC: 
Sito internet

In costruzione 

Pubblicato il: 02/08/2013  Ultima modifica: 30/11/2021
archiviato sotto: Distretto