Strumenti personali

Logotipo di UniBa

Sezioni

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui:Home / Ateneo / Organismi associativi partecipati da UNIBA / Associazioni / Urban@it – "Centro nazionale di studi per le politiche urbane”

Urban@it – "Centro nazionale di studi per le politiche urbane”

“Urban@it – Centro nazionale di studi per le politiche urbane” è un’associazione composta da 16 Università italiane (Università di Bologna, Politecnico di Milano, Università Milano Bicocca, Università Luigi Bocconi di Milano, Università Iuav di Venezia, Università di Firenze, Università La Sapienza di Roma, Università Roma Tre, Università Federico II di Napoli, Politecnico di Bari, Politecnico di Torino, Università della Basilicata, Università Aldo Moro di Bari, il Gran Sasso Science institute, Università di Genova, Università di Torino) e dalla Società Italiana degli urbanisti (Siu). E’ stato costituito il 15 dicembre 2014.

Scheda informativa


Denominazione/Ragione sociale:
Urban@it – "Centro nazionale di studi per le politiche urbane” 

 
Sede legale e amministrativa:

Via Saragozza, 8  - 40123  BOLOGNA

Tipologia:
Associazione riconosciuta
Partita Iva/Codice Fiscale:

91375340378 (attribuito dall'Agenzia delle Entrate in data 08/01/2015)

Soci partecipanti:

Università di Bologna,
Politecnico di Milano,
Università Milano Bicocca,
Università Luigi Bocconi di Milano,
Università IUAV di Venezia,
Università di Firenze,
Università La Sapienza di Roma,
Università Roma Tre,
Università Federico II di Napoli,
Politecnico di Bari,
Politecnico di Torino,
Università della Basilicata,
Università degli Studi di Bari Aldo Moro Gran Sasso Science Institute
Società Italiana degli urbanisti (Siu)
Università di Genova
Università di Torino

Oggetto/Descrizione attività:

L'Associazione non ha fini di lucro e persegue le seguenti finalità:
a) raccogliere, interpretare, diffondere dati significativi sulle nuove questioni che emergono nell'Italia urbana e metterle a confronto con la realtà internazionale;
b) documentare buone pratiche nel campo del governo urbano e alimentarne la circolazione;
c) svolgere attività di formazione e di aggiornamento, capaci di sviluppare le competenze progettuali della pubblica amministrazione;
d) offrire assistenza specialistica alla elaborazione di studi e indagini interpretative e di policy design;
e) sviluppare e alimentare occasioni di dibattito sui temi relativi alle politiche urbane;
f) sviluppare confronto e interazione con gli attori interessati: autorità legislative, istituzioni governative, amministrazioni regionali e locali, università, operatori economici e sociali, cittadini.
L'Associazione per realizzare i suoi scopi:
a) costruisce ed implementa banche dati e fornisce dati, informazioni, bibliografie, documenti sulle politiche urbane, su esperienze e casi di studio, sull'operato di istituti analoghi in ambito internazionale;
b) esegue attività di analisi, studio e ricerca per autonoma iniziativa o per conto di singoli committenti su tematiche relative alle politiche urbane, nelle loro diverse articolazioni; svolge attività di monitoraggio di programmi o politiche; sviluppa attività di ideazione, accompagnamento e implementazione di programmi e politiche; costruisce progetti di ricerca;
c) organizza iniziative di aggiornamento (convegni, seminari, visite guidate, ecc.) rivolte ai propri associati e/o a terzi; produce rassegne di informazioni e dati destinati alla divulgazione al grande pubblico; svolge attività di disseminazione pubblica e discussione dei risultati di ricerca prodotti dai diversi soggetti coinvolti previa l'acquisizione del loro consenso;
d) promuove ed organizza attività formative inerenti la propria ragione istitutiva e rivolte a tutte le figure coinvolte ai vari livelli nelle politiche pubbliche oggetto d'interesse del centro;
e) stabilisce rapporti permanenti di collaborazione con organizzazioni culturali e scientifiche italiane e di altri Paesi;
f) promuove ogni altra iniziativa idonea al conseguimento dei suoi fini.
L'Associazione intende valorizzare le molteplici competenze presenti sui temi urbani all'interno dei propri Associati evitando di entrare in concorrenza con essi in modo particolare per quanto riguarda le finalità di cui alle lettere c) e d) e lo scopo di cui alla lettera b).
Qualora l'Associazione svolga attività per conto terzi impiegando risorse e personale degli Associati, la relativa quota del finanziamento o del corrispettivo ricevuto andrà trasferita ad essi attraverso la stipula di una apposita convenzione.
Le attività dell'Associazione possono essere svolte anche verso corrispettivo, essendo comunque vietata la distribuzione di utili tra gli Associati.
Per il conseguimento delle proprie finalità, l'Associazione, in ragione delle specifiche competenze dei propri Associati e dei componenti dei propri organi, può demandare loro compiti e attività ovvero conferire agli stessi specifici incarichi previa l'acquisizione del loro consenso.

Data costituzione:
15 dicembre 2014

Data scadenza: indeterminata

Capitale sociale

 € 5.000,00

Percentuale di partecipazione: 0%

Quota di adesione:

la quota di adesione relativa al primo anno, pari ad € 1.500,00 gravi sui fondi del Centro di Esperienza di Educazione Ambientale(CEEAUniba)

Quota annuale gravante sul bilancio UNIBA: € 0,00 

Risultati di bilancio:

Esercizio finanziario 2020: 
€ 22.161,00

Esercizio finanziario 2019: 
€ 15.521,00


Esercizio finanziario 2018: € 15.188,00

 

 

 

Presidente/Direttore/Amministratore:
Presidente Consiglio Direttivo:
Valentino Castellani

Vicepresidente Vicario:
Valentina Orioli (UNIBO)

Vicepresidente:
Nicola Martinelli (POLIBA)

Componenti del Consiglio Direttivo:

  • Edoardo Croci (Università Luigi Bocconi)
  • Alberto Ferlenga (Università IUAV di Venezia)
  • Fabio Giglioni (Università La Sapienza di Roma)
  • Gabriele Pasqui (Politecnico di Milano)
  • Camilla Perrone (Università di Firenze)
  • Michele Zazzi (Università di Parma)
Trattamento economico: € 0,00
Rappresentanti UNIBA nel Comitato di Distretto
UNIBA non ha rappresentanti
Scadenza mandato:
gg mese anno
Trattamento economico:
Esercizio finanziario ......: € 0,00
Rappresentanti UNIBA nel Comitato Tecnico Scientifico:

Giuseppe PIRLO,  Associato di Sistemi di Elaborazione dell’Informazione (UNIBA)

Scadenza mandato: 
25 gennaio 2022 (rinnovabile per altri 3 anni)

Trattamento economico:
Esercizio finanziario ......: €
Contatti

 Segreteria: Ancica Simic Tabarroni

Riferimento:Elvira Tarsitano  Presidente del Centro di Esperienza di Educazione Ambientale(CEEAUniba) ufficio: +39 0805443838
Telefono: + 39 051 2093920
Fax:
E-mail:

 segreteria@urbanit.it

PEC: urbanit@pec.it
Sito internet

www.urbanit.it/

Pubblicato il: 02/08/2013  Ultima modifica: 04/08/2021
archiviato sotto: Associazione