Tu sei qui:Home / Corsi di studio / Corsi 2009-2010 / Scienze e Tecnologie Agrarie

ATTENZIONE!

Tutte le informazioni riguardanti la didattica, a partire dall'anno accademico 2017-2018, verranno pubblicate sui siti dei Dipartimenti DiSSPA e DiSAAT, secondo l'afferenza dei singoli corsi di studio:

DiSSPA per i corsi: CL STAL, CLM BQSA, CLM MdP e CLM STAL

DiSAAT per i corsi: CL STA, CL TUGEST, CLM GESVIS 

Corso in Scienze e Tecnologie Agrarie

c/o Facolta' di Agraria

TipologiaClasse di laureaDurataA.A.
I livello L-25 32009

Obiettivi formativi

Gli obiettivi formativi specifici del Corso di Laurea sono i seguenti:
Il Corso di Studio in Scienze e Tecnologie Agrarie si propone di fornire conoscenze adeguate allo svolgimento di attività riferibili all'azienda agricola, nonché la capacità di garantire, anche con l'impiego di metodologie innovative, la sicurezza, la qualità e la salubrità delle derrate alimentari, oltre a ridurre gli sprechi e l'impatto ambientale, conciliando economia ed etica nella produzione. Il Corso di Studio prevede un'articolazione in curricula legati, nel caso del curriculum generalista, ad una visione completa delle attività e delle problematiche connesse alla gestione dell'azienda agraria; nel caso del curriculum ad indirizzo vegetale, ad una visione completa delle attività e delle problematiche connesse alla produzione e protezione delle piante.
A queste conoscenze comuni si aggiungono conoscenze specifiche per i diversi curricula.
Curriculum in Gestione del Sistema Rurale
Il Laureato in Scienze e Tecnologie Agrarie che abbia scelto il curriculum in Gestione del Sistema Rurale, al termine degli studi sarà in grado di finalizzare le conoscenze alla soluzione di problemi applicativi del settore agricolo, avrà acquisito conoscenze e competenze teoriche e di laboratorio nel settore agrario con particolare riferimento agli aspetti quantitativi e qualitativi delle produzioni animali e vegetali, alle problematiche.
dell'azienda agraria ed i relativi aspetti economici, gestionali ed organizzativi, alla stima dei beni fondiari, ai mezzi tecnici, impianti e prodotti di interesse agrario.
Curriculum in Produzione Vegetale e Protezione delle Colture.
Il laureato in Scienze e Tecnologie Agrarie che abbia scelto il curriculum in Produzione Vegetale e Protezione delle Colture dovrà possedere conoscenze e competenze teoriche e di laboratorio nei settori della produzione vegetale e della protezione delle colture, con particolare riferimento agli aspetti quantitativi e qualitativi delle produzioni, compresa la sostenibilità e gli aspetti igienico-sanitari, alla conoscenza dei mezzi tecnici, impianti e prodotti utilizzati per la produzione e protezione integrata e biologica delle piante, alla applicazione di standard di certificazione di qualità, ai problemi del territorio agrario, alla stima dei beni fondiari e dei danni causati alle colture da avversità biotiche ed abiotiche.
Lo studente, entro il 31 gennaio del primo anno di corso, deve presentare alla Segreteria Studenti della Facoltà la dichiarazione relativa alla scelta del curriculum.
english

Conoscenze richieste per l'accesso

Il Corso in Scienze e Tecnologie Agrarie è istituito senza limitazioni di accesso che non siano quelle stabilite dalla legge. Per essere ammessi al Corso di Studio occorre essere in possesso di un diploma del secondo ciclo della scuola secondaria o di altro titolo di studio conseguito all’estero e riconosciuto equipollente. La Facoltà predispone appositi test di valutazione, da tenersi entro la seconda decade di settembre, per consentire la verifica della preparazione di base. Per migliorare tale preparazione di base, la Facoltà organizza appositi corsi (pre-corsi) per le discipline di base (Biologia, Chimica, Fisica e Matematica).
Lo svolgimento dei test è obbligatorio, ma non limita l’accesso al Corso di Studio.

Sbocchi professionali

Gli sbocchi professionali più pertinenti sono quelli attribuibili al IV livello di abilità secondo la classificazione ISCO-88 ed alla categoria di istruzione 6 secondo la classificazione ISCED e recepiti dalle nuove categorie ISTAT 2002 ed in particolare alla classe riferita agli imprenditori, gestori e responsabili di piccole imprese nell'agricoltura, nelle foreste, nella caccia e nella pesca (codice ISTAT1 1.3.1.1 ) ed a quelle contenute nella classe della professioni tecniche nelle scienze della salute e della vita (codice ISTAT1 3.2 ) ed in particolare quelli indicati alle classi 3.2.2.1 dei Tecnici agronomi e forestali e 3.2.2.2 Zootecnici ed infine a quelli di pertinenza delle classe 3.3.3 - professioni intermedie nei rapporti con i mercati con particolare riferimento alla classe 3.3.3.1 - approvvigionatori e responsabili acquisti.
Il Corso di Studio in sintesi prepara alle professioni di: Imprenditore di piccola impresa, Tecnico agronomo, Consulente aziendale, Zoonomo.
Il laureato potrà, inoltre, svolgere la professione di dottore agronomo junior, previo superamento di specifico esame di stato.

Prova finale

La laurea in Scienze e Tecnologie Agrarie si consegue con il superamento di una prova finale, consistente nella discussione di un elaborato scritto, redatto dallo studente sotto la guida di un docente Relatore, davanti ad una commissione di docenti. L'elaborato è attinente alle attività svolte dallo studente durante il tirocinio; attività che possono riguardare i seguenti punti, eventualmente tra loro integrati:
-attività sperimentali di laboratorio inerenti l'acquisizione di abilità tecniche e/o la validazione di metodi e procedure;
-monitoraggio di un processo o di un'attività produttiva attraverso la rilevazione di dati e la loro elaborazione;
-indagini di approfondimento bibliografico e documentale inerenti uno specifico argomento.
Le modalità di accesso e di svolgimento della prova finale sono disciplinate da apposito Regolamento di Facoltà.
La valutazione è espressa in centodecimi con possibilità di lode. L’esame finale per il conseguimento del titolo è superato ottenendo un voto pari o superiore a 66/110.

Piano di studi

PDF document icon manifesto_sta270_1011.pdf — Documento PDF, 82 KB (84529 bytes)
Per informazioni

Sito web di riferimento:http://www.uniba.it/ateneo/facolta/agraria/offerta/offerta-formativa/offerta-formativa270/offerta-formativa270-clsta
Pubblicato il: 08/09/2009  Ultima modifica: 02/04/2013