Tu sei qui:HomeEventiAnno 2017Plant Physiology Course Applied to Mediterranean Crops

Plant Physiology Course Applied to Mediterranean Crops

Quando 27/09/2017
dalle 09:30 alle 11:30
Dove Palazzo Ateneo, Salone degli Affreschi - Bari
Aggiungi l'evento al calendariovCal
iCal

Plant Physiology Course Applied to Mediterranean Crops è il titolo del corso “rivolto ai tecnici agricoli e a tutti coloro che vogliono migliorare le proprie conoscenze nello studio e nella gestione delle funzioni vitali della pianta. In particolare è indirizzato ai giovani neolaureati, ai tecnici, a chi svolge l’attività di consulenza nelle aziende agricole.

L’obiettivo principale del corso è quello di fornire ai partecipanti le basi dei principali meccanismi fisiologici applicate alle colture in ambiente mediterraneo, alla luce del cambiamento climatico in atto ed all’adattamento che i sistemi colturali dovranno affrontare.”

Il corso è suddiviso in sei giornate per un totale di 48 ore, si terrà a Bari e sarà inaugurato il 27 settembre, alle ore 9,30 presso il Salone degli Affreschi di Palazzo Ateneo: coordinerà i lavori Salvatore Camposeo. I lavori proseguiranno nei giorni 4 – 11 – 18 – 25 - 30 ottobre presso l’Hotel Excelsior sempre a Bari e alla stessa ora d’inizio.

Saranno riconosciuti crediti formativi a: Dottori Agronomi e Dottori Forestali iscritti agli albi provinciali della Puglia; Periti Agrari e Periti Agrari laureati iscritti ai rispettivi collegi provinciali; Agrotecnici e Agrotecnici laureati iscritti ai rispettivi collegi provinciali.

Il corso è patrocinato dalla Regione Puglia (Assessore alle risorse Agroalimentari), dall’Università degli Studi Aldo Moro, dall’Università di Foggia, dal SOI, dall’Accademia dei Georgofili, dall’Associazione Italiana per la Protezione delle Piante, dall’Accademia Nazionale dell’Olivo e dell’Olio, dal Collegio Interprovinciale Agrotecnici e Agrotecnici Laureati di Puglia, dal Progetto Europeo Desert.

Per informazioni e modalità di iscrizione al Corso si possono visitare i siti: www.arptra.it, Facebook ARPTRA.

Si può anche scrivere a: arptra.puglia@gmail.com, o contattare Vittorio Filì (Arptra) 335 7598219, Gianluca Chieppa (Arptra) 333 1014635, Pietro Preziosa (Arptra) 335 8002364.

   -   

Azioni sul documento
Pubblicato il: 07/09/2017