Tu sei qui:HomeDidatticaEsami di Stato2017Biologo iunior - Sezione BSeconda Sessione

Biologo iunior - Sezione B - 2017

Sezione B

Titoli di accesso


Il candidato dovrà essere in possesso dei seguenti titoli accademici: 

  • Laurea di I livello nella classe:

12 (Scienze biologiche) - L-13 (Scienze biologiche) - 1 (Biotecnologie) - L-2 (Biotecnologie) - 27 (Scienze e tecnologie per l'ambiente e la natura) - L-32 (Scienze e tecnologie per l'ambiente e la natura)

  • Diploma Universitario in:

Analisi chimico-biologiche - Biologia - Biotecnologie industriali - Tecnici in biotecnologie - Tecnico dello sviluppo ecocompatibile - Tecnico sanitario di laboratorio biomedico

  • Laurea specialistica nella classe:

6/S (Biologia) - 7/S (Biotecnologie agrarie) - 8/S (Biotecnologie industriali) - 9/S (Biotecnologie mediche, veterinarie e farmaceutiche) - 82/S (Scienze e tecnologie per l'ambiente e il territorio) - 69/S (Scienze della nutrizione umana)

  • Laurea magistrale nella classe:

LM-6 Biologia - LM-7 Biologie agrarie - LM-8 Biotecnologie industriali - LM-9 Biotecnologie mediche, veterinarie e farmaceutiche - LM-75 Scienze e tecnologie per l’ambiente ed il territorio - LM-61 Scienze della nutrizione umana

  • Laurea vecchio ordinamento in Scienze Biologiche

Con disposizioni ministeriali del 6 giugno 2012 "tutti i titoli conseguiti secondo il vecchio ordinamento equiparati dal decreto ministeriale 9 luglio 2009 a quelli previsti dal D.P.R. 328/2001 come validi per l'accesso alle specifiche professioni", possono essere ritenuti idonei anche per l'ammissione agli Esami di Stato.   

 

 

Programma di esame


Gli Esami di Stato avranno inizio dal 23 Novembre 2017. Le prove successive si svolgono secondo l’ordine stabilito dal Presidente della Commissione esaminatrice.

Agli iscritti nell’albo professionale dell’Ordine dei Biologi spetta il titolo professionale di biologo junior.
Gli iscritti nella sezione B, ammessi a sostenere gli esami per la sezione A sono esonerati dal sostenere la seconda prova scritta e la prova pratica.
L’esame è articolato nelle seguenti prove:

  • una prima prova scritta in ambito biofisico, biochimico, biomolecolare, biomatematico e statistico;
  • una seconda prova scritta in ambito biomorfologico, ambientale, microbiologico, merceologico;
  • una prova orale nelle materie oggetto delle prove scritte ed in legislazione e deontologia professionale;
  • una prova pratica consistente nella soluzione di problemi o casi coerenti con i diversi ambiti disciplinari e nella esecuzione diretta o con mezzi informatici di esperimenti relativi agli ambiti disciplinari di competenza.

 

 

Modalità e termini di presentazione delle domande di ammissione


  • Consultare il bando nella sezione "Documentazione"



Composizione della commissione


  

Candidati


 Elenco candidati

Avvisi


Avviso ai candidati

Avviso relativo alla prova orale e pratica

 


 


Esiti delle prove


 

 Documentazione


 

Azioni sul documento
Pubblicato il: 12/02/2013  Ultima modifica: 20/02/2018
Esami di Stato

Intestazione - Direzione Offerta Formativa e Servizi agli Studenti


Esami di Stato di AREA NON MEDICA
Responsabile: Maria PAPA
Centro Polifunzionale Studenti
Piazza Cesare Battisti, Bari 
Primo piano 
Fax: +39 080 571 4802


Esami di Stato di AREA MEDICO-SANITARIA
Responsabile: Vincenzo SPADAVECCHIA
Palazzo Ateneo
Piazza Umberto I, Bari

Primo piano 
Fax: +39 080 571 4179