Strumenti personali
Logotipo di UniBa

Sezioni

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui:HomeBacheca delle opportunità offerte da enti esterniAnno 2017Richiesta di collaborazione Biblioteca Sociale di Francavilla Fontana


L'Università degli Studi di Bari Aldo Moro riporta in questa sezione solo notizia delle iniziative segnalate in redazione e non si assume alcuna responsabilità né impegno per quanto pubblicato.
 


Richiesta di collaborazione Biblioteca Sociale di Francavilla Fontana

Il Consorzio di Francavilla Fontana chiede che laureati e laureandi di corsi attinenti al welfare e ai servizi sociali possano donare copia tesi di laurea.
Richiesta di collaborazione Biblioteca Sociale di Francavilla Fontana

Il Consorzio per la realizzazione del sistema integrato di Welfare dell'ambito territoriale sociale di Francavilla Fontana (Br) ha attivato una "Biblioteca Sociale" specializzata sui temi delle politiche di Welfare.

A tal fine, il Consorzio rivolge l'invito a tutti i laureati e laureandi nei corsi triennali Scienze del Servizio Sociale, Organizzazione dei Servizi Sociali, Scienze del Servizio Sociale e del No Profit, Scienze e Tecniche del Servizio Sociale, Scienze Sociali e del Servizio Sociale, Servizio Sociale, Servizio Sociale e Sociologia, ed a tutti i laureati e laureandi nei corsi magistrali in Progettazione e Gestione delle Politiche e dei Servizi Sociali, Coordinatore dei Servizi Educativi e dei Servizi Sociali, Gestione delle Politiche, Servizi Sociali e della Mediazione Interculturale, Management dei Servizi Sociali, Metodologia e Organizzazione del Servizio Sociale, Politiche e Management per il Welfare, affinché possano donare copia della tesi di laureacon lo scopo di alimentare la Biblioteca Sociale con indice online messa a disposizione dall'Ambito territoriale n.3 di Francavilla Fontana sul sito www.ambitofrancavillafontana.it, affinché l'utenza possa beneficiarne e si possa creare nel tempo un luogo di studio e ricerca sui temi che riguardano la mission delle politiche sociali e di inclusione.

Azioni sul documento
Pubblicato il: 03/11/2017