Tu sei qui:HomeAteneoRettoratoUfficio StampaConferenze stampaFestival Giornalisti Mediterraneo

Festival Giornalisti Mediterraneo

Conferenza stampa: venerdì 19 maggio 2017, ore 11.00
Quando 19/05/2017
dalle 11:00 alle 13:00
Dove Palazzo Ateneo, piazza Umberto I, Bari
Aggiungi l'evento al calendariovCal
iCal

Seminari Formativi per giornalisti, avvocati e studenti

Rettorato venerdì 19 maggio 2017, ore 11.00

 


Etica dell’informazione e dell’impegno civile, legame tra informazione e legalità, tutela dei minori. Sono questi alcuni dei temi al centro dei seminari formativi, in programma dal 23 al 26 maggio 2017 a Bari, presso l’ex Palazzo delle Poste, organizzati nell’ambito della 9° edizione del Festival Giornalisti del Mediterraneo.

 L’evento è promosso e organizzato dall’Associazione “Terra del Mediterraneo”, in partnership con il Comune di Otranto (Le).

Coinvolge, inoltre, l’Assessorato alla Cultura e Promozione Turistica della Regione Puglia; il Corecom Puglia; il Corpo Consolare di Puglia, Basilicata e Molise e l’Università degli Studi di Bari Aldo Moro.

L'iniziativa sarà presentata nel corso della Conferenza Stampa che avrà luogo domani, venerdì 19 maggio 2017, alle ore 11.00, nella sala consiglio del Rettorato.

Interverranno:

Antonio Felice Uricchio, Rettore Università di Bari

Luciano Cariddi, sindaco di Otranto

Felice Blasi, Presidente Corecom Puglia

Lino Patruno, Presidente Festival Giornalisti del Mediterraneo

Tommaso Forte, giornalista e autore del Festival

 


 

I seminari sono accreditati dall’Ordine Nazionale dei Giornalisti e dall’Ordine degli Avvocati di Bari.

Crediti CFU per gli studenti delle Facoltà di Giurisprudenza, sede di Bari e del Dipartimento Jonico in “Sistemi Giuridici ed Economici del Mediterraneo” di Taranto; Scienze e Tecniche Psicologiche; Scienze Politiche e Scienze della Comunicazione.

Ad Otranto (Le), dal 5 al 9 settembre, si approfondiranno le questioni legate al Mediterraneo, Medio Oriente, Isis e Terrorismo. Si terrà, inoltre, il forum Euro Mediterraneo: il ruolo dei mass media nelle zone di guerra. Parteciperanno giornalisti provenienti dalla Libia, Giordania, Marocco, Malta, Cipro, Francia, Spagna, Algeria, Tunisia.

Azioni sul documento
Pubblicato il: 18/05/2017 
archiviato sotto: