Tu sei qui:HomeAmministrazione trasparenteOrganizzazioneOrgani di indirizzo politico-amministrativo


Indennità di carica (organi di indirizzo politico-amministrativo)


Organi di indirizzo politico-amministrativo

Privacy: i dati personali sono riutilizzabili in termini compatibili con gli scopi per i quali sono raccolti e nel rispetto delle norme sulla protezione dei dati personali.

art. 13, c. 1, lett. a) e art. 14 del D. Lgs. 33/2013.

Rettore

Rappresenta l'Università e assicura l'unitarietà degli indirizzi espressi dagli Organi collegiali di governo.


Consiglio di amministrazione

Esercita funzioni di indirizzo strategico, di gestione e di controllo dell'attività amministrativa, finanziaria ed economico-patrimoniale dell'Ateneo nonché di vigilanza sulla sostenibilità finanziaria delle attività. In particolare al Consiglio di Amministrazione sono attribuite le competenze di cui all'art. 28 commi 2, 3, 4 e 5 dello Statuto dell'Università degli Studi di Bari adottato con D.R. 2959 del 14.06.2012.


Senato accademico

Esercita la funzione di programmazione, di coordinamento e verifica delle attività didattiche e di ricerca, fatte salve le attribuzioni degli altri Organi. Promuove la cooperazione con altre Università e Centri culturali e di ricerca. Assicura il costante collegamento con le Istituzioni e le forze sociali e produttive. In particolare al Senato Accademico sono attribuite le competenze di cui all'art.27, commi 2 e 3 dello Statuto dell'Università degli Studi di Bari adottato con D.R. 2959 del 14.06.2012.


Contenuti correlati
Organi centrali
Azioni sul documento
Pubblicato il: 27/05/2013  Ultima modifica: 15/02/2016